Paesaggi familiari

10 novembre 2012

L’ombra riflessa del gruppo famigliare inteso nella sua accezione più ampia, composto anche da amici e conoscenti, diventa forma per una elaborazione creativa, grafica e cromatica espandibile all’infinito. In relazione all’opera L’osservatore e non l’oggetto osservato di Remo Salvadori che ribalta il punto di vista in favore dell’osservatore, il quale nel workshop diventa protagonista nello spazio dell’esibizione, condividendo l’esperienza nella dimensione collettiva.

A cura di Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

11 novembre 2012

I commenti sono chiusi